Acciai da utensili per lavorazioni a freddo

Fanno parte di questa categoria gli acciai impiegati nella fabbricazione di utensili che sono soggetti a riscaldamento da attrito e che lavorano a temperature normalmente al di sotto dei 200°C, tale da non alterare la durezza iniziale dell’utensile. Le caratteristiche salienti degli acciai per lavorazioni a freddo sono: elevata durezza, mantenimento delle capacità di taglio, resistenza all’usura, tenacità agli urti e pressioni, indeformabilità al trattamento termico.

Qualità Qualità Fsse Composizione Chimica Media Trattamenti Termici Durezza Codici magazzino
C Si Mn Cr Mo Ni V W Co
1.2080 FSC 80 2,00 0,40 0,40 12,00 --- --- --- --- --- max. 248 HB ---
Orange (Ral 2000)
Red (Ral 3020)
Yellow (Ral 1023)
1.2379 FSC 79 1,50 0,40 0,40 12,00 0,80 --- 0,80 --- --- max. 255 HB ---
Red (Ral 3020)
Light Green (Ral 3027)
1.2767 FSC 67 0,45 0,30 0,30 1,40 0,25 3,90 0,45 --- --- max. 285 HB ---
Orange (Ral 2000)
Black (Ral 9005)
1.2842 FSC 42 0,90 0,25 2,00 0,35 --- --- 0,10 --- --- max. 229 HB ---
Yellow (Ral 1023)
Purple (Ral 4006)
--- FSC X8 1,10 0,90 0,40 8,25 2,10 --- 0,45 --- --- max. 255 HB ---
Red (Ral 3020)
Dark blue (Ral 5015)

 

 

FSC 80 Buona stabilità dimensionale ed alta resistenza all’usura, resistenza a compressione molto buona con buona tenacità
FSC 79 Resistenza all’usura molto alta, resistenza alla compressione e durezza, bassa distorsione
FSC 67 Alta tenacità, bassa distorsione, lucidabile
FSC 42 Buona stabilità dimensionale, alta temprabilità, facilmente lavorabile
FSC X8 Alta lucidabilità, alta resistenza all’usura, alta tenacità, eccellente distribuzione dei carburi, bassa distorsione